kugel
logo

CAPO V: TUTELA DI MINERALI E FOSSILI

Art. 23 e 24

  1. Nel territorio della provincia di Bolzano la raccolta e l’estrazione di minerali sono soggette ad autorizzazione. Nel territorio della provincia di Bolzano sono vietate la raccolta e l’estrazione di fossili.
  2. Quando non siano vietate dal proprietario del fondo, il direttore ovvero la direttrice della Ripartizione provinciale Natura e paesaggio autorizza la raccolta e l’estrazione di minerali esclusivamente:
    a) ad iscritti ad un’associazione mineralogical associata alla federazione provinciale;
    b) ad iscritti ad un’associazione mineralogical con sede al di fuori del territorio provinciale, su richiesta della federazione provinciale e per un periodo limitato;
    c) a persone in grado di dimostrare di possedere una particolare esperienza e conoscenza specialistica in materia.
  3. L’autorizzazione è personale, ha validità limitata e viene rilasciata a persone che abbiano compiuto 14 anni di età.
  4. L’autorizzazione alla raccolta e all’estrazione di minerali non può essere rilasciata per le aree protette, quali monumenti naturali, biotopi, aree comprese nei piani paesaggistici sovracomunali, parchi naturali e territori soggetti a divieto di raccolta.


Art. 25: Raccolta ed estrazione

  1. Nell’estrazione di minerali e fossili è consentito l’impiego della comune ed altri mezzi manuali.
  2. Una volta terminata l’estrazione e prima di abbandonare il sito, esso deve essere ricomposto, riassestando il manto vegetale e lasciando l’area in condizioni conformi alle particolari caratteristiche della zona.


Art. 29: Vigilanza e controllo

  1. Il personale della Ripartizione provincial Natura e paesaggio nonché dell’Agenzia provinciale per l’ambiente, a tal fine incaricato da parte del rispettivo direttore ovvero dalla rispettiva direttrice, il Corpo forestale provinciale e la polizia locale curano l’osservanza della presente legge.


Art. 30: Confisca

  1. In caso di violazione delle norme sulla tutela degli animali selvatici, dei fossili e minerali si procede alla confisca di tutti gli animali e relative forme di sviluppo e di tutti i fossili e minerali.
  2. Chiunque si rifiuti, a seguito di formale intimazione, di consegnare quanto riportato al comma 1, soggiace ad una sanzione amministrativa pari al doppio dell’importo previsto all’articolo 31 per le rispettive trasgressioni.

Attualità

kugelsuche

Alla ricerca delle Geodi di Tiso con Paul Fischnaller

Giovedì 21/09/2017 alle ore 9.00

È obbligatoria la prenotazione!

Orari di apertura

Dalla domenica delle Palme alla domenica dopo Ognissanti:
9 aprile al 5 novembre 2017

Da martedì a venerdì:
10.00 – 12.00 e 14.00 – 16.00
Sabato e domenica:
14.00 – 17.00
Lunedì: giorno di riposo
Visite guidate solo su prenotazione

Ingresso:
- adulti: Euro 5,00
- bambini da 6 a 15 anni: Euro 2,00
- gruppi da 15 persone: Euro 4,00
- classe scolastice: Euro 1,50

Aprile e maggio, tutte le domeniche biglietto per famiglie solo Euro 10,00
Si puo tutto visitare con sedia a rotelle normale. (pianterreno)

Informazioni:
Tel. +39 0472 844 522
Fax +39 0472 844 544
info@mineralienmuseum-teis.it

© geiger-webdesign.com